Condividi

La banca, dopo essere stata condannata per violazione della normativa in materia di intermediazione finanziaria con sentenza n.562/2014 (pubblicata su questo sito), non ha adempiuto agli obblighi nascenti da una successiva transazione intercorsa tra le parti. Con l’accordo l’istituto si obbligava, senza costi e oneri per i clienti, ad estinguere il saldo negativo dei conti correnti che era stato determinato dagli illegittimi addebiti dello strumento finanziario 4You, oggetto del primo giudizio.

Download (PDF, 6.33MB)

Piano finanziario 4You: sentenza del Tribunale di Lucca n.1355 [30 giugno 2017]

Condividi